Glattbrugg, 13 novembre 2018 | Il tour operator elvetico Hotelplan Suisse chiude in modo positivo l’anno commerciale 2017/2018: cifre nere registrate malgrado un andamento di prenotazioni altalenante. La stagione invernale 2018/2019 ha segnato un inizio positivo e anche le prime prenotazioni per l’estate 2019 confermano questa tendenza.

L’anno commerciale 2017/2018 (dal 1 novembre 2017 al 31 ottobre 2018) può essere definito un anno altalenante: alla lunga estate del secolo, che non ha certamente invitato a partire in vacanza anche all’ultimo momento, si è aggiunto un evento importante come i campionati mondiali di calcio in Russia. Ciò nonostante Hotelplan Suisse segna un bilancio positivo dell’anno commerciale appena concluso e chiude con cifre nere.

Inverno 2018/2019
Per il prossimo inverno il tour operator svizzero si dichiara ottimista, tenuto conto che la situazione delle prenotazioni attuali, confrontate con lo scorso anno, registrano una buona progressione. Hotelplan Suisse conta quindi nuovamente su un risultato soddisfacente.
L’attuale stagione invernale vede le Canarie, nel medio e corto raggio, tra le mete più richieste; le prenotazioni per Norvegia e Lapponia Finlandese sono in netto incremento e quelle per il Mar Rosso/Egitto sono addirittura raddoppiate. La tendenza per le destinazioni di lungo raggio segna Oceano Indiano e Sri Lanka nelle prime posizioni e un forte incremento di prenotazioni anche per la Thailandia.
“Sebbene il contesto dell’evoluzione dei prezzi rimarrà anche in futuro difficile a causa della struttura tariffaria dei nostri concorrenti e delle agenzie di viaggio online, Hotelplan Suisse è in grado di offrire – con i suoi pacchetti di viaggio – un buon rapporto prezzo/qualità sia per soggiorni balneari sia per viaggi-città. D’altro canto, ampliamo ulteriormente la nostra offerta con proposte dedicate a mercati di nicchia quali elisci, golf, viaggi di gruppo e viaggi all’insegna dello sport, con proposte ‘ad hoc’ per gruppi di interesse specifici”, dichiara Daniel Bühlmann, COO Hotelplan Suisse. “Offerte individuali per tour e circuiti in mete particolari sono state elaborate grazie al know how dei nostri esperti e completano la programmazione”, conclude Daniel Bühlmann.

Estate 2019
I primi orientamenti per l’estate 2019 segnano nuovamente una tendenza alle prenotazioni anticipate; al primo posto delle richieste si attesta Cipro, Tunisia e le Isole della Grecia stanno già registrando un buon numero di prenotazioni. La Spagna e le sue isole – destinazioni top per il tour operator elvetico nei mesi estivi e autunnali – non mancheranno di riconfermarsi tra le destinazioni più gettonate. Per gli amanti dei viaggi individuali i primi segnali ci indicano che sul podio salirà la Scandinavia. Le destinazioni di lungo raggio lasciano presagire che Stati Uniti, Canada e le crociere rientreranno tra le tre tipologie di vacanza più ambite.

Collegamenti estivi 2019
Il tour operator si presenta per l’estate 2019 con una ricca offerta di voli in allotment. Hotelplan Suisse offre posti volo da Zurigo e Ginevra, prevalentemente con Edelweiss Air (da Zurigo).

Da Zurigo:
Hotelplan Suisse vola nell’estate 2019 con collegamenti diretti Edelweiss Air nel Mar Rosso/Egitto (Hurghada e Marsa Alam); isole della Grecia (Kos, Chania, Heraklion, Corfu, Rodi, Samos e Zakynthos); in Spagna (Mallorca, Fuerteventura, Gran Canaria e Teneriffa); Tunisia (Djerba) e Cipro (Larnaca e Paphos). Inoltre, per le isole della Grecia (Heraklion, Rodi e Paros) sono disponibili posti volo con Aegean Airlines e per le Canarie (Lanzarote) con Vueling Airlines.
Dal 29 giugno 2019 fino al 3 agosto 2019 opera un volo charter completo per Tromsø nella Norvegia del Nord, ogni sabato, a bordo di aeromobili Helvetic Airways, anche questa destinazione è presente nell’offerta di Hotelplan Suisse.

Da Ginevra:
Quale novità, posti volo con easyJet per Heraklion e, per Djerba, con Tunis Air completano la programmazione.

Come sempre e per tutte le altre destinazioni Hotelplan Suisse prevede tariffe aggiornate costantemente con numerose compagnie aeree.

Le novità dell’estate 2019
Hotelplan Suisse si presenta per l’estate con un’offerta diversificata. I marchi Vacances Migros, Hotelplan, Tourisme Pour Tous, Travelhouse e Globus Voyages offrono proposte di vacanze e viaggi per tutti i gusti:

La programmazione della marca dedicata alla vendita diretta Vacances Migros è stata ulteriormente ampliata con nuove proposte di vacanze mare e viaggi nelle più belle città; tra le novità i clienti potranno trovare anche la Florida. Per la prima volta, l’offerta si arricchisce, inoltre, di offerte per soggiorni in case e appartamenti di vacanza nelle Isole della Grecia.

Hotelplan si arricchisce con la nuova brochure “Vacances de découvertes”: pacchetti di viaggi particolari, combinazioni di isole e crociere, elaborati appositamente su base individuale nell’area del Mediterraneo. Quale nuova destinazione l’Albania – collegata con un volo diretto su Tirana – entra a far parte dell’offerta. Ampliate le proposte per soggiorni ad Athene e Thessaloniki, entrambe servite da posti volo in allotment.

Il brand degli specialisti dei viaggi Travelhouse guarda all’Europa del Nord con offerte particolari: fly&drive in Irlanda con oldtimers, viaggi combinati, all’insegna della cultura, a Londra, York ed Edimburgo e un’offerta ancora più ricca per la Groenlandia. Alla Russia, paese sempre più di tendenza, il marchio dedica un’intera, nuova brochure. La Mongolia entra a far parte del catalogo “Chine & Japon”. Nell’ovest degli Stati Uniti, nuove proposte per vacanze “glamping” – un nuovo modo di partire in vacanza abbinando lusso e natura.

Lo specialista per viaggi di sci ed elisci entra da subito a far parte della marca Travelhouse Snow. Quale primo specialista svizzero di elisci a includere i Pirenei nella sua offerta, il brand amplia la programmazione con vacanze all’insegna dello sci e snowboard in Val d’Aran. In gennaio 2019, le altre tre aree dedicate rispettivamente a golf, viaggi di gruppo e sport seguiranno con le relative proposte di viaggio. In questo modo, l’offerta di vacanze attive si arricchirà ulteriormente, come – ad esempio – la collaborazione con i Golfparcs Migros.

Cifre nere per Hotelplan Suisse (PDF)
Fact-Sheet col portafoglio dei marchi di Hotelplan Suisse (PDF)
Foto di Daniel Bühlmann, COO Hotelplan Suisse (ZIP/JPG)